Come organizzare una cerimonia, in tempi di Dpcm e covid 19

Le mitiche Cerimonie all’Italiana con 1000 invitati, interi patrimoni messi a rischio da eventi Faraonici, abiti, damigelle, partecipazioni tutto ciò è completamente cambiato nel 2020. Con l’inizio della fase 3 il settore wedding in Italia avrebbe potuto finalmente rimettersi in marcia, consentendo a chi negli scorsi mesi era alle prese con la scelta degli abiti da cerimonia e della location per il ricevimento di portare a compimento questo grande sogno. In tutti i settori collegati si è subito uno stop, coperto o no da Ristori Statali, più o meno puntuali, più o meno adeguati…oppure assolutamente mancati. Dal fotografo al musicista, dal fioraio al cameriere di professione, tutti hanno risentito di questi cambiamenti.

Controlli covid
Controlli covid19

Attualità

Purtroppo, abbiamo tuttora dei divieti nuovi dovuti al recente aumento dei casi di contagio registrato nelle ultime settimane che ha destato molta preoccupazione. Ragion per cui il governo ha sentito la necessità e l’urgenza di introdurre nuove restrizioni in tutto il territorio nazionale.
In queste ultime ore sono tante le domande e i dubbi da parte di coloro che avevano fissato la data del matrimonio, del diciottesimo compleanno o del battessimo del bambino. Per questo motivo dedichiamo un articolo a tutte le novità e le misure di prevenzione attualmente vigenti in Italia. Vorremmo aiutarvi a gestire i preparativi in questo momento delicato anche se in realtà non rimane che sperare in un miglioramento.

Tutto quello che devi sapere sull’ultimo dpcm

Ultimi aggiornamenti del DPCM del 4 dicembre

Con il nuovo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 1, in vigore dal 4 dicembre al 15 gennaio del 2021, restano sospesi tutti i ricevimenti nei luoghi al chiuso e all’aperto, ivi compresi quelli conseguenti a cerimonie civili e religiose. Sembra un necrologio ma purtroppo è così.

Cerimonie religiose e riti civili

Restano consentite invece, sia le cerimonie religiose che quelle civili, purché si svolgano nel rispetto di tutte le misure di prevenzione per il contenimento del contagio da Covid19  Ed allora occupiamoci di questo, perché non sempre si deciderà di attendere che passi il periodo dei divieti e dei Dpcm. L’amore Vince Sempre!!! Ed allora non facciamolo attendere, sia che sia Il Matrimonio che attendevi e rimandavi dopo anni di fidanzamento sia che sia il tuo Diciottesimo che non può assolutamente attendere, sarete Felici comunque, quindi Festeggiamo insieme adeguandoci AL PERIODO.

Funzioni Religiose, cosa dovete fare

Per le funzioni religiose, rimangono invariate le norme già precedentemente stabilite con il protocollo dell’allegato A 2 del decreto del 7 agosto del Governo in accordo con la CEI. Si sancisce il mantenimento della distanza interpersonale di almeno 1 metro e l’utilizzo della mascherina per la protezione delle vie respiratorie. L’accesso alla chiesa può essere regolato da volontari che, muniti di guanti monouso e un evidente segno di riconoscimento, favoriscano l’accesso e l’uscita degli invitati, nel rispetto della distanza interpersonale di almeno 1,5 metro. Si consiglia, inoltre, l’utilizzo di più ingressi, ove presenti, distinguendo quelli riservati all’entrata da quelli destinati all’uscita.

Eventi, Civili come comportarsi

Le stesse misure preventive valgono anche per i riti civili, per i quali, ove sia possibile si consiglia l’utilizzo di spazi esterni. La capienza massima del luogo di culto o sala in cui avrà luogo la cerimonia viene stabilita da un ente legale tenendo conto della distanza minima di 1 metro laterale e frontale.

compleanno durante il covid
Come si festeggia un compleanno durante il covid?

Rimandare o rischiare?

Ragazzi si vive una volta sola o no? Perché allora rinunciare ai vostri eventi, cercate solamente, nel rispetto delle regole di non perdere i vostri momenti importanti. Non è necessario rinunciare alla Vita per le paure. I diciottesimi, eventi unici, i matrimoni (magari duplicabili) le lauree e qualunque altra situazione che sia la commemorazione e la condivisione di un momento da ricordare insieme, vale la pena di viverlo, credeteci o li rimpiangerete.

Matrimoni durante il covid 19
Matrimoni durante il covid 19 – Rimandare o no?

Sicuramente se siete spose del 2021 l’ansia è tanta o tantissima. Purtroppo non ci sono molte soluzioni. Per fortuna sia agenzie viaggi che sale ricevimenti si sono organizzate con varie polizze di assicurazioni in modo da non farvi perdere soldi. Nel frattempo per quelle di voi che hanno deciso per il rito civile la situazione è un pò diversa.

Cerimonia Civile cosa indossare

I tanto bisffrattati Matrimoni Civili, da sempre relegati a Matrimoni di serie B, sono i più gettonati quest’anno. Ma ci sono dei consigli che potremmo darvi? Prima di tutto non sottovalutate le emozioni e la gioia che vi può dare un evento come questo anche se non potrete festeggiarlo da principesse.

Sposi

1 Abiti dei Festeggiati: Importante è non indossare abiti “Normali” o “di tutti giorni”. Potete indossare capi che abbiano un tocco di eleganza, anche senza spendere un occhio (visto la portata dell’evento). Per abito da sposa ad esempio, tolto l’abito bianco, potreste optare per abiti con manichette in pizzo in colori tenui o pastello come rosa, cipria, o tiffany.

Abito da cerimonia - Rito civile - Gogolfun.it
Abito da cerimonia ideale anche per la sposa che sceglie il rito divile

Gli abiti con spacchi, le trasparenze ed i pizzi, possono farti sentire bella, anche in un matrimonio civile adeguato al periodo. Valutate pure che senza l’abito da 10000 euro, vi resteranno più soldi da spendere per voi e la vostra nuova famiglia:).

Abito da sposa economico rito civile - Gogolfun.it
Hai deciso di sposarti al comune ma vuoi comunque un abito bianco? Scegli un modello economico – Gogolfun.it

Lo Sposo invece può essere il classico uomo elegante senza disturbare i vari Luciano Soprani ed abiti con tessuti lucidi, completamente inadeguati. Propendete per vestiti eleganti in colori scuri ed accessori eleganti o se siete dei tipi giovanili va bene anche un abito 3 pezzi grigio. Si anche ai completi con gilet.

Elegante vestito grigio - Rito civile - gogolfun.it
Elegante vestito grigio chiaro perfetto per lo sposo – Rito civile – Acquista su gogolfun.it
Classico abito tre pezzi - Gogolfun.it
Classico abito tre pezzi – Elegante e raffinato – Gogolfun.it

Vuoi qualche altro suggerimento? Rito civile come vestirsi.

Diciottesimi compleanni

I diciottesimi, in passato il compleanno più sentito sia dai ragazzi che dai genitori. Il passaggio dall’essere adolescenti all’età adulta, spesso si accompagna a feste con abiti sexy che fanno impallidire i padri, o completi uomo cosi eleganti da sembrare Presidenti o sposi. Si tutto ciò una volta… Ora vi rimane al massimo una festicciola con amici più stretti. Sperando di evitare i vicini impiccioni.

Invitati, come vestirvi

Gli invitati devono essere assolutamente adeguati cioè non troppo pomposi per non sminuire gli sposi o i festeggiati. Ricordate non va bene neanche il tanto amato tutone. I tipici outfit da cerimonia civile: è scuro per gli uomini, pastello per le donne. Le donne possono osare con vestiti corti eleganti. Se non volete sbagliare dite si all classico tailleur o tubino.

Tubino in pizzo - gogolfun.it
Tubino in pizzo perfetto per le invitate – gogolfun.it
Completi e spezzati sono ideali per battesimi, compleanni o comunioni – Gogolfun.it
Giacca uomo principe di gallesse -Gogolfun.it
Spezzato elegante – Giacca uomo Principe di Galles – Gogolfun.it

Regali

I regali e le bustarelle questi si saranno adeguati all’evento, sappiatelo. Tranne i parenti, chi riceverà la partcipazione non potrà contribuire alle spese, come dovuto in altri periodi. Quindi fate i conti, prima di spendere soldi che non avrete.

Organizzazione

Torte, locali, case private: Beh… dai valutate che non dovrete impazzire a scegliere location ma al massimo dovrete reinventare gli spazi a casa vostra, visto che i locali non saranno la prima scelta, causa Dpcm vari.

Quindi sia se decidete di rimandare sia che scegliate di festeggiare, adeguatevi e comunque non trascurate di farvi ricordare perché la Vita è Una, CoVIDa 🙂 è la novità del quasi defunto 2020!!!